Squadre al lavoro anche oggi in via Interrato dell’Acqua Morta dove a causa di pesanti infiltrazioni dovute alla vetustà di uno dei tre principali collettori fognari cittadini, lo scorso venerdì si è reso necessario lo stop al cantiere di via Ponte Pignolo e la conseguente chiusura al traffico veicolare.

In giornata si completerà la posa delle linee e delle tre grosse pompe che dovranno bypassare la portata molto consistente del collettore, intervento necessario per poter iniziare la sostituzione in urgenza di oltre 70 metri di condotta.

Già bloccato invece lo sversamento che ha causato l’allagamento della vasca di spinta di via Ponte Pignolo, che permetterà tra lunedì e martedì di riprendere anche l’attraversamento dell’incrocio con la tecnologia no dig.

Le operazioni in corso sono state seguite e concordate con i tecnici di Arpav.